venerdì 16 febbraio 2018

A un anno dallo sgombero Rialto ancora chiuso: fare un deserto e chiamarlo legalità


L'abbiamo scritto un anno fa e lo ribadiamo: non è una catena che ci può fermare, per questo ci siamo dati appuntamento davanti al Rialto per un'azione simbolica che si inserisce nella Carovana dell'Acqua, che vede tappe in tutta la penisola. 

martedì 6 febbraio 2018

Acqua: i 6 Ato di Zingaretti sono uno schiaffo alla partecipazione e all'acqua pubblica

Da oltre 3 anni comitati e sindaci hanno avanzato una proposta dettagliata di revisione degli Ato regionali, basata su solide argomentazioni scientifiche e gestionali, finalizzata alla creazione di una pluralità di ambiti di bacino idrografici, modellati sull'effettiva conformazione del territorio (vedi proposta), al fine da garantire una gestione dell'acqua davvero sostenibile e vicina alle comunità locali.

martedì 30 gennaio 2018

Partito il tavolo di ripubblicizzazione AceaAto2. Invertire la rotta delle privatizzazioni è possibile

Il 29 gennaio è finalmente partito ufficialmente il tavolo tecnico per la ripubblicizzazione di Acea Ato2. Rappresentanti dei comuni coinvolti e dei comitati dell'acqua hanno scelto le figure professionali che supporteranno il lavoro di approfondimento e indagine nell'arco dei prossimi 6 mesi, ma alcuni punti fermi si possono già evidenziare.

martedì 12 dicembre 2017

Riforma degli Ambiti Territoriali nel Lazio: Refrigeri finge di cambiare tutto... per non cambiare niente!


Erano tre anni che aspettavamo di vedere una proposta della Regione Lazio per la definizione degli Ambiti di Bacino Idrografico (ABI), entro i quali promuovere un rinnovato modello pubblico di gestione del servizio idrico integrato.

lunedì 11 dicembre 2017

Tavolo di ripubblicizzazione AceaAto2: una possibilità per applicare la volontà popolare, dal basso


Lo scorso 27 novembre la conferenza dei sindaci  di Roma e provincia ha finalmente accolto un'indicazione fondamentale per restituire la gestione dell'acqua alla sfera pubblica: aprire un tavolo per la ripubblicizzazione di AceaAto2. 
E' un passaggio importante e atteso dai referendum del 2011, proposto dal Comune di Roma e ottenuto grazie all'impegno dei Sindaci, alle pressione dei comitati per l'acqua pubblica e agli evidenti limiti della gestione privata di Acea SpA.

martedì 28 novembre 2017

Acqua Pubblica nel Lazio - Il 28-29/11 scriviamo tutt* a Refrigeri e Zingaretti


Chiediamo a tutte e tutti coloro che hanno a cuore il bene comune acqua di inviare la seguente mail a Presidente e Vicepresidente della Regione Lazio, e all'Assessore Refrigeri, che i comitati incontreranno mercoledì 29, per ottenere una risposta su quanto la giunta deve fare ormai da 3 anni: attuare la legge regionale 5 per la gestione dell'acqua nel Lazio. Iniziamo subito a inviare le mail: abbiamo tempo fino a domani alle 17.00, orario dell'incontro.

lunedì 27 novembre 2017

Acqua a Roma: avvio tavolo per la ripubblicizzazione AceaAto2 e utilizzo degli utili per investimenti




Oggi la Conferenza dei Sindaci dell'Ato2 ha votato l'istituzione del tavolo tecnico per la ripubblicizzazione di Acea Ato2, che gestisce l'acqua di Roma e Provincia. Una richiesta che i comitati per l'acqua pubblica fanno dalla vittoria referendaria del 2011, e per la quale hanno presentato già delle bozze di studi di fattibilità. Proprio in virtù dell'esperienza maturata dal basso nei comitati acqua pubblica, diversi sindaci ne hanno chiesto l'inclusione tra gli attori ufficiali del tavolo, non prevista dalla proposta iniziale firmata dalla sindaca Raggi, e scoraggiata anche in aula dal suo delegato, che ne ha suggerito la partecipazione solo come auditori. La proposta è passata solo dopo averla messa ufficialmente ai voti, e il tavolo vedrà  quindi la partecipazione attiva del comitato acqua pubblica, che auspichiamo si allarghi anche ad altri attori della società civile. Questa è una partita che vogliamo giocare fino in fondo, e che ha solo un'epilogo possibile: l'uscita dei privati dall'acqua è necessaria, non solo fattibile. Ce lo spiega molto bene la crisi idrica vissuta la scorsa estate, che vede ancora decine di comuni in turnazione, mentre l'acqua scorre a fiumi dalle perdite della rete Acea, e gli azionisti continuano a intascare dividendi. Come si chiama questo se non il fallimento del "modello Acea"? 

mercoledì 22 novembre 2017

Giunta Zingaretti boicotta legge per l'acqua pubblica - Gli attivisti occupano Consiglio regionale




Oggi in un Consiglio regionale praticamente deserto sono state discusse le due interrogazioni presentate da M5S e Insieme per il Lazio con cui si chiedeva al Presidente Zingaretti e all'Ass.re Refrigeri cosa intendessero fare per attuare la legge regionale sull'acqua pubblica (L. R. 5/2014) a quasi 4 anni dalla sua approvazione, ovvero quando sarebbe stato approvato il provvedimento di definizione degli ambiti di bacino idrografico (ABI).